Bitcoin ha superato gli 11.000 dollari di resistenza psicologica – Continuerà ancora?

Il Bitcoin è diventato impulsivo e si è impennato con un gap rialzista all’inizio di questa settimana.

Il Bitcoin ha superato il livello di resistenza psicologica di 11.000 dollari. I tori continueranno la pressione rialzista? Cosa dicono i grafici e gli indicatori tecnici? Continuate a leggere per trovare ulteriori approfondimenti sull’analisi tecnica di oggi di BTC/USD.

15 ottobre 2020, | AtoZ Markets – Bitcoin sta attualmente scambiando circa 11.400 dollari e sta cercando di spingere al ribasso. Dopo aver superato l’area di 11.000 dollari, il prezzo ha spinto al rialzo in modo aggressivo e ha raggiunto il picco di settembre. Come per l’attuale azione di prezzo, BTC che sta affrontando una forte resistenza intorno ai $11.500 – $11.600 area potrebbe ritrarsi verso il livello dinamico nei prossimi giorni.

Nonostante l’interrelazione di Bitcoin con la borsa per tutti i mesi precedenti, la criptovaluta è stata generalmente accolta come un bene rifugio sicuro. Tuttavia, le persone e le società sono andate alla criptovaluta per garantire contro l’inflazione forse inevitabile a causa della stampa dilagante del dollaro. Ultimamente, il gigante tecnologico multimiliardario Square ha dichiarato di aver raggiunto un valore di 50 milioni di dollari di BTC da conservare nel proprio bilancio come risorsa di riserva.

Bitcoin ha rotto sopra come investitore stanno cercando un rifugio sicuro

BTC sta attualmente operando in un’area di circa 11.400 dollari e sta cercando di diminuire. Tuttavia, il prezzo sta attualmente affrontando il supporto al livello dinamico di 20 EMA sul grafico intraday.

Secondo il grafico a 4 ore, Bitcoin si è rotto sopra e attualmente risiede vicino all’area di 11.400 dollari. Come per l’azione di prezzo corrente, se il prezzo si spinge ulteriormente verso il basso e si rompe al di sotto del livello dinamico di 20 EMA con una candela ribassista impulsiva che chiude, gli orsi potrebbero spingere il prezzo al ribasso verso l’area da 11.100 a 11.000 dollari nei prossimi giorni. In alternativa, se il prezzo rimbalza verso l’alto dal livello dinamico e si rompe sopra il livello di resistenza impulsiva da 11.500 a 11.600 dollari, i tori potrebbero recuperare più in alto verso l’area da 12.000 a 12.100 dollari nei prossimi giorni.

Inoltre, il livello dinamico di 20 EMA risiede attualmente al di sotto del prezzo. Potrebbe funzionare come forte supporto per spingere il prezzo verso l’alto. Inoltre, le linee MACD attualmente risiedono al di sopra del livello 0,00 e hanno un’intersezione ribassista. Ciò indica che gli orsi possono diminuire nel processo.

BTC può tornare alla media

Secondo il grafico giornaliero, Bitcoin ha rotto sopra e attualmente si trova a fronteggiare una resistenza di circa $ 11.500 a $ 11.600 area. Secondo lo scenario attuale, il prezzo potrebbe risalire verso il livello dinamico di 20 EMA prima di continuare il bias rialzista. Quindi, se il prezzo si ritrae verso il livello dinamico, che si aggira intorno all’area da $11.000 a $11.100, e rimbalza più in alto con la chiusura giornaliera della candela rialzista, i tori potrebbero recuperare verso l’area da $11.500 a $11.600 come primo obiettivo. Il secondo obiettivo sarà di area da $12.400 a $12.500 se il prezzo supera la resistenza da $11.500 a $11.600 nei prossimi giorni.

Inoltre, il livello dinamico di 20 EMA è attualmente inferiore al prezzo. Ciò potrebbe far scendere il prezzo come media inversione di tendenza. Inoltre, le linee dell’oscillatore stocastico sono attualmente residenti vicino al livello di ipercomprato 80 e hanno un incrocio ribassista. Ciò indica che gli orsi possono sostenere ulteriormente la pressione ribassista nel processo.

Per concludere, dopo un lungo periodo di volatilità, Bitcoin è stato in grado di rompere al di sopra del livello dell’evento psicologico. Una chiusura giornaliera è necessaria per identificare lo slancio definitivo nei prossimi giorni.